home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli
 
 

58. YEIALEL

Forza intellettuale

Funzione della mente è collegare l’anima alla realtà materiale. Ma spesso la mente, a causa dell’intromissione dell’inconscio, diventa qualcosa di autonomo che brucia velocemente pensieri assurdi, inutili

e anche cattivi, che niente hanno a che fare con l’anima.

La forza intellettuale è ciò che spezza il dominio mentale, permettendo a tutte le componenti dell’uomo

– mente, cuore, anima – di lavorare in sintonia,

orientandosi verso il bene.

 
 

 
 

Yeialel è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 6 al 10 gennaio circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

Energia prorompente.

Mente sottile, chiara e penetrante.

Propensione per le materie scientifiche.

Sincerità e franchezza.

Anelito alla verità e alla trasparenza.

Carattere dolce e gentile.

Amore per l’arte e la bellezza.

Coraggio. Concretezza. Senso pratico.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Yeialel veniva invocato con questi versetti:

"Pietà di me, Signore: vengo meno; risanami, Signore:
tremano le mie ossa. L'anima mia è tutta sconvolta,
ma tu, Signore, fino a quando...?"

(Sal. 6,3-4)

 
   .
   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata