angelo 50 Daniel - Lunadivetro

Vai ai contenuti
DANIEL
Le tre lettere del Nome di Daniel
GIUSTA PAROLA
La facoltà di scrutare dentro di sé, di conoscere i propri movimenti interiori e di valutarsi senza condannare, permette di comprendere più facilmente anche le azioni e il modo di essere altrui. Partendo da questa base, chi ha il dono della giusta parola è capace di stimolare il prossimo ad ogni cambiamento che si renda necessario, aiutandolo a liberarsi dal passato e da ciò che in qualche modo può tenerlo prigioniero.
La Giusta parola non si avvale di frasi ricercate o di termini altisonanti: cerca piuttosto la semplicità, la capacità di interessare, di toccare il cuore e le emozioni senza ferire, di esprimersi utilizzando esempi concreti. Chi la possiede sa rendere comprensibili concetti difficili. Soprattutto ricerca e offre la verità delle cose, sapendo che è l’unico modo per restituire le persone a se stesse.
Daniel è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati da 5° a 10° Sagittario (dal 28 novembre al 2 dicembre circa).
Secondo la Tradizione, questi sono i loro doni:
Capacità di analizzare le azioni e i comportamenti propri e altrui, valutandone le conseguenze.
Sensibilità. Attitudine a risollevare e reintegrare chi ha commesso degli errori.
Capacità di sintesi e di analisi. Semplicità d’espressione.
Desiderio di verità. Concretezza.
Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione. Siamo noi a decidere cosa sviluppare, lasciandoci condizionare dall'ambiente esterno o scegliendo di liberare tutto il nostro potenziale.
Solitamente conosciamo il nome di un solo angelo di nascita, ma in realtà essi sono tre e si possono individuare in base al momento in cui siamo venuti al mondo. Indagare i loro doni e le loro caratteristiche ci dà una stupenda chiave di lettura del nostro modo di essere. Ma anche la conoscenza approfondita di uno solo dei tre angeli può gettare lampi di luce all'interno di noi stessi, guidandoci a capire meglio ciò verso cui ci muoviamo.
Se vuoi intraprendere questa magnifica avventura alla ricerca dei tesori nascosti dentro di te, contattami e ti metterò a disposizione uno strumento importante. Ne resterai sorpreso!
ciondolo-talismano Daniel Lunadivetro
Le tre lettere che compongono il Nome di Daniel sono contenute, insieme al Tetragramma, in questo versetto:              
  «Buono e pietoso è il Signore,
lento all'ira e grande nell'amore»
Testi di Maria Antonietta Pirrigheddu
© Proprietà letteraria riservata
Torna ai contenuti