Evolvere non è cancellare - Lunadivetro

Vai ai contenuti
   Il cammino della conoscenza sarebbe stato molto più agevole se, nel corso della storia, ogni Civiltà non avesse cancellato i sistemi di credenze precedenti per installare la propria religione e il proprio pensiero.
  Sarebbe molto più facile, per noi, capire certi concetti e decifrarne i simboli se, ad esempio, il cristianesimo non avesse demonizzato e assorbito i simboli pagani. Ma lo stesso fecero i civilissimi greci con le religioni precedenti, sostituendo molti elementi delle mitologie già presenti e pregiudicandone ogni comprensione. Prima ancora lo fecero gli ebrei con le popolazioni di Canan e così via, nei secoli dei secoli, amen.
  Ognuno crede di essere più evoluto del popolo che ha conquistato e di quello che lo ha preceduto. La presunzione è davvero un difetto distruttivo... sia per i popoli che per i singoli individui.
(M. Antonietta Pirrigheddu)

Torna ai contenuti