Saluti in versi per gli studenti del Tecnico Pes - Lunadivetro

Vai ai contenuti
 Martedi 28 dicembre 2010
TEMPIO
Saluti in versi per gli studenti del Tecnico Pes
   Mercoledì scorso l'istituto tecnico commerciale per ragionieri e geometri "Don Gavino Pes" di Tempio ha salutato il vecchio anno, mandando in vacanza i suoi allievi. Non è stato un saluto classico. Ci si è salutati con "Arrivederci diVersi", nell'aula magna dell'Istituto di via Limbara. Nove tra alunni e alunne della quinta A del corso ragionieri, insieme al loro insegnante d'italiano Francesco Cossu e a Maria Antonietta Pirrigheddu hanno recitato e letto diciannove poesie dei più grandi poeti del 1900 (tra i tanti Palazzeschi, Govoni, Caproni, Campana, D'Annunzio e Penna). «Un modo diverso per salutarsi e darsi l'arrivederci a dopo le vacanze - ha commentato il docente Francesco Cossu - diversamente e, soprattutto, in versi con le poesie di grandi versisti del ventesimo secolo». Lo spettacolo è stato filmato e, una parte di esso, verrà mostrato ai ragazzi delle scuole medie che, nei primi mesi del nuovo anno, andranno in visita alla scuola tempiese durante il periodo di "orientamento" (apertura dell'istituto ai futuri alunni).
   L'attrice Maria Antonietta Pirrigheddu ha seguito i ragazzi in un percorso di tecniche di recitazione e di lettura dei testi poetici e, inoltre, ha curato il coordinamento della mattinata di poesie e li ha preparati per afffrontare "il pubblico". Francesco Cossu ha, invece, curato la parte organizzativa e, quest'anno, fa inoltre parte della commissione orientamento del tecnico.
(Sebastiano Depperu)
Torna ai contenuti