127-La prossima stagione - Lunadivetro

Vai ai contenuti
Aldo   

LA VITA

È giovanile,
è bello e forte.
È pieno di vigore,
ma da due mesi
è un po’ più bianco
ama il letto.
È un po’ più stanco,
e quel dolore ……..
Il medico sussurra
a mezza voce:
difficilmente arriverà
alla prossima stagione.
Una Mercedes nera
con lampade d’argento
è già al portone.
L’angelo custode
pensoso e sconsolato
attende e si consuma,
ma poi ode
lontano, nella bruma
del freddo mattino,
il pianto di un bambino
che cerca
la poppa della mamma.
.
Torna ai contenuti