167-La mia bambina l'ha portata un angelo - Lunadivetro

Vai ai contenuti
scritto da:   Cristina   

     La mia bambina l'ha portata un Angelo. Quando è stata concepita Loro erano lì presenti: dietro me il mio Angelo con ali aperte e fiammanti, immenso, potente; l'Angelo del mio compagno, un po' distante, Angelo femminile dai lunghissimi capelli neri, vestito di verde, in ginocchio pregava. E alla mia destra l'Angelo maschile vestito di bianco con corti capelli biondi di luce, pieno di forza, nelle sue grandi mani portava la Luce, l'Anima di un nuovo  essere, la nostra bambina.
     Bellissimo il tuo sito e soprattutto i dipinti.
.
Torna ai contenuti