18-Riconciliatevi con ciò che risiede dentro di voi - Lunadivetro

Vai ai contenuti
Gufochecanta - Roma   

     Salve a tutti,
come promessoti mia cara Lunadivetro eccomi qui, appollaiato, che mi reggo su una zampetta e mentre scruto nella notte, scrivo. Quante cose sono cambiate da quando, in un tragica domenica, cercavo dei sigilli angelici su internet e mi sono imbattuto nel tuo sito...
     Tu mi hai fatto conoscere anche gli altri angeli annessi & connessi a me, al mio giorno di nascita, al mio "raggio" e tante cose si sono spiegate, appianate, rese manifeste... Diciamo che molte cose sto iniziando ad "accettarle" finalmente, compreso me stesso e tutto ciò che concerne essere in grado di portare avanti un'esistenza con i suoi doni e i suoi prestiti, con le sue scadenze e i suoi condoni... Mi sono accorto nelle lacrime, che le forze dei miei angeli, che ho riscoperto a 26 anni, in realtà erano le caratteristiche innate che vedevo benissimo da bambino, ma che sono state sciupate, avvilite e frustrate nel tempo, dal tempo e da quella piaga squisitamente umana che si chiama "non amore per se stessi". Se posso riuscire ad essere utile a qualcuno grazie a questo mio scritto, il mio messaggio verterebbe solo su questo punto: prima di fare qualunque cosa, prima di contattare qualunque energia superiore o inferiore (...), prima di sprecare energia nel tentativo di amare un altro essere...

     AMATE VOI STESSI, CERCATEVI, TROVATEVI E RICONCILIATEVI CON QUANTO RISIEDE DENTRO DI VOI... LÌ SI TROVA LA PARTE PIÙ SACRA, IL PIU' PREZIOSO E INTROVABILE GRAAL CHE POSSIATE MAI IMMAGINARE...
Vi abbraccio tutti
     Possano le forze divine dentro di voi manifestarsi, benedirvi e palesarsi sempre più alle vostre coscienze in cerca di luce...
.
Torna ai contenuti