184-Non comprendo il senso di quanto dite - Lunadivetro

Vai ai contenuti
Marialuisa - Pavia   

     ...io vi leggo e il più delle volte non comprendo il senso di quanto dite. Eppure mi sono sempre considerata una persona di sentimenti profondi. Evidentemente si tratta solo di presunzione da parte mia il considerarmi così.
     Non riesco a cogliere le differenze fra un pensiero e l'altro, addirittura alcune volte mi sembra siano contrapposti
     comunque sono sempre qui a cercare

 Risponde Lunadivetro

     I pensieri che lei legge in questa sezione del sito, cara Marialuisa, sono tutti di persone diverse: perché chiunque passa può lasciare qui le sue riflessioni. Perciò è normale che spesso siano in contrapposizione tra loro. E sì, talvolta non sono molto sensati...
     Ma non sono miei.
     Le mie idee sono espresse unicamente negli articoli che trova nella sezione "Ricerche", e qualche volta nelle risposte che do ai passanti, come oggi ho fatto con lei.
     Non credo che vi sia alcuna contraddizione nelle cose che scrivo personalmente. Di quanto scrivono gli altri, invece, non sono responsabile e il più delle volte non mi trovo affatto d'accordo. Perciò non tema d'aver perso il ben dell'intelletto!
Torna ai contenuti