A Liscia di Vacca il progetto "S'Ard, Terre di nessuno 2019" - Lunadivetro

Vai ai contenuti

Venerdi 5 luglio 2019
                                                                                                       
A Liscia di Vacca il progetto "S'Ard,
Terre di nessuno 2019"

  ARZACHENA. Il progetto "S'Ard, Terre di nessuno 2019", di Mauro Mibelli arriva venerdì, alle 21.30, a Liscia di Vacca, nella piazzetta della chiesa di Nostra Signora di Bonaria. Il concerto si inserisce all'interno della rassegna di eventi estivi "Arzachena summer festival 2019" organizzata dal Comune. Il progetto vuole realizzare il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale della Sardegna, le sue interrelazioni e influenze in particolare dell'area mediterranea, celtica e irlandese.
   Questo evento creato appositamente per Arzachena sarà interamente presentato e narrato dalla scrittrice/attrice Maria Antonietta Pirrigheddu. Non si vuole rendere lo spettatore un semplice uditore, al contrario approfondire alcuni temi interessanti. Le musiche sono di Mauro Mibelli, chitarra e mandoloncello, Paolo Brandano fisarmonica, Chiara Pilosu voce. «La durezza delle nostre pietre è spesso celata da un manto di petralana: il muschio, frescura verde che smussa gli spigoli, nasconde le asperità, fa da culla a una miriade di minuscoli fiori e animaletti - spiega Mibelli -. Anche il carattere della gente sarda, il nostro modo di essere, è spesso ricoperto di petralana: la nostra ruvidezza, la nostra rude dignità, è rivestita da maniere gentili, da modi di dire pieni di saggezza».  
(s.d.)    
Torna ai contenuti